Un piccolo passo per l’umanità

Mi sembra più che ovvio che io non sono altro che una piccola formichina immersa nel grande universo. Ma, nel mio piccolo, faccio cose.

Gino & Michele dicevano “Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano”. Ma una volta tanto io non mi sono incazzata per niente e quindi voglio dire che io, piccolo esserino formicoso nell’universo, ho fatto fare un piccolo passo.

Di solito gli stati Facebook servono come specchietti per le allodole. Si scrive qualcosa che riguarda un film appena uscito, o su un argomento che fa tendenza. Si pubblicano i meme che vanno di moda al momento, si fanno nuove ed elaborate catene di Sant’Antonio… In parole povere, tutto fa brodo per attirare persone che mettano like e vanno a vedere anche il resto del profilo. Una vetrina, che più passa il tempo e più somiglia spaventosamente a quelle di Amsterdam.

Forse ci sarò cascata anch’io un paio di volte, perché quando sei in ballo, che ti piaccia o meno, finisci per forza per ballare – anche solo per non essere pestato i piedi dalla gente intorno. Invece stavolta un mio fatto personale (una mia disavventura)  è diventato tavola di discussione di persone diverse, per l’età, l’estrazione sociale e quant’altro.

Finalmente su un social è successa una cosa “sociale”: la gente ha espresso un proprio parere su un fenomeno di costume, a prescindere dalla conoscenza più o meno approfondita della mia persona. Per un po’ mi sono sentita grande: ho proposto un bell’argomento di conversazione. E va bene, è ‘na cazzata, ma per me formichina vale tanto.

Un piccolo passo per l’umanità (su Facebook).

3 pensieri riguardo “Un piccolo passo per l’umanità

  1. Mi auguro che i commenti sulla tua disavventura ti siano stati poi utili… io sono un pò a-social…tengo vivo questo blog perchè c’è gente che ragiona, al contrario di FB dove mi sembrano tutti un pò rincojoniti… 🙂 Ma è solo un mio personale parere…

    "Mi piace"

    1. Sì, anche per me social è la patria dei cinquantenni che postano gattini, per questo mi sono stupita di aver trovato un riscontro decente. I commenti non mi sono “serviti” in senso materiale, ma almeno per un po’ mi hanno fatto sperare nell’esistenza di persone coscienziose.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...