Analogica

Mi guardo attorno e mi rendo conto di venire da un’altra epoca.

Vengo dall’epoca in cui per sapere l’ora di guardava l’orologio al polso.

Vengo dall’epoca in cui, per un viaggio lungo, ci si portava un libricino con sé (cartaceo, niente ebook).

Vengo dall’epoca in cui se andavi da qualche parte portavi la cartolina in regalo alla famiglia.

Vengo dall’epoca in cui “se è fatto a mano vale di più”.

Vengo dall’epoca in cui era bello vedere una persona dopo tanto tempo perché c’era molto da dire.

Mi rendo conto che quell’epoca è passata, ma io non lo sono ancora. Continuerò a essere analogica, se non vi dispiace.

6 pensieri riguardo “Analogica

  1. Non mi dispiace affatto, perché penso che ognuno deve tenere il proprio passo che non è detto che coincida con quello dei tempi.
    E io lo spazio per un libricino, una biro è un foglio di carta nel mio zaino li trovo sempre 🙂
    ml

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...