The cursed corset

Sogno fresco di giornata.

Siamo tra la fine del ‘700 e l’inizio dell’800. Un uomo, alto, capelli scuri, di bell’aspetto, fa di mestiere il marito. In che senso?

Veste sempre in maniera molto elegante: ha davvero molto gusto e sa portare bene i suoi abiti. Ma ha negli occhi quella malinconia profonda che attira sempre la curiosità di chi lo guarda (donne in primis)

Per il suo aspetto affascinante e misterioso, molte nobildonne, quando lo vedono partecipare a uno dei loro banchetti, non si chiedono nemmeno chi sia o chi l’abbia invitato; si precipitano direttamente tra le sue braccia.

Quando il bel tenebroso sembra abbia conquistato l’amore della sua vita, si annunciano le frettolose e gioiose nozze. Organizza tutto la sposina entusiasta, tranne un piccolo particolare: il bel tenebroso ha come unico desiderio quello di vedere indossato dalla sua sposa il corsetto della sua compianta madre.

Come rifiutare questo desiderio? Quegli occhi così tristi… Si celebrano le nozze ed è la festa più bella che si sia mai vista! Ma alla sposa il corsetto stringe un po’ troppo e si sente soffocare. 

Sembra roba da nulla, ma nel giro di pochi giorni la sposa morirà, lasciando solo il bel tenebroso. Solo con tutti i soldi di lei, che ora finiranno nelle tasche dello sconosciuto dal bell’aspetto.

Non gli resterà che sfogare la sua tristezza per quel improvvisa perdita andando a un’altra festa di un’altra nobildonna, giovane e bella (ma soprattutto ricca)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...