Bullismo: Dall’altra parte del banco

L’iniziativa di questo blog è nobile di per sé, per il tema trattato e per la volontà di comunicare.
Mi sarei, perciò, interessata lo stesso al progetto.
Ma questa storia è mia: ho voluto collaborare e credo che il mio aiuto possa servire a qualcosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...