Il corpo a due

Ho, ormai, diversi ricordi

In cui non distinguo il mio corpo dal tuo:

La tua testa è così accanto alla mia,

Che la sento spuntare dalla mia spalla sinistra;

Il tuo braccio è nel mio fianco

E ingrossa ancora un po’ la mia pancia.

Ero sola quel giorno? Non saprei più dirlo.

È importante saperlo? Non saprei più dirlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...