Le donne stanno da sole

Prima erano le suffragette, poi le femministe, ma il risultato sembra essere lo stesso: stiamo insieme per poi ritrovarci da sole.

Noi donne ci riuniamo per combattere insieme contro le grandi ingiustizie della società. E allora cominciano col diritto di voto – anche se alle proteste ci andiamo ancora con il gonnellone lungo e il corpetto.

Passano i secoli e diventiamo femministe. Via tutti gli impicci, anche estetici e il nostro corpo ce lo gestiamo da sole. Ottimo! Obiettivo raggiunto? Manco per sogno. E non è solo colpa degli uomini – anche se , per rabbia, scarichiamo tutto contro lo stupido maschio, irriverente e delinquente.

Spesso siamo noi donne che andiamo contro noi stesse. Ci mettiamo tutte in gruppo senza chiederci se siamo tutte d’accordo e solo poi verrà fuori che ognuna puntava a cose diverse. Vogliamo la libertà di essere quello che siamo, ma continueremo a ridere alle spalle della collega che ha esagerato col fondotinta. Vogliamo essere alla pari con gli uomini, ma la donna non si tocca nemmeno con un fiore – e l’uomo, invece? Lo si può stirare anche con un bulldozer?

C’è un discorsetto che dovremmo farci da sole ogni tanto:

Noi non siamo diverse dagli uomini, né in meglio né in peggio. Noi siamo esseri umani di sesso femminile e, in quanto tali, dobbiamo unirci agli altri esseri della nostra  specie e delle altre specie animali a noi vicine. Non dobbiamo lottare per i  nostri diritti, dobbiamo prenderceli, come fanno tutti gli esseri viventi. Basta  stare da sole, basta essere degli esseri umani soli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...