Il tacito accordo

Con la bella stagione che pesa sulle spalle, ci guardiamo tutti in faccia e sappiamo benissimo cosa vorremmo dire: non ce la faccio più.

Vai a lavoro a prima mattina che tira ancora vento fresco – per questo ti armi di giubbinetto di pelle e abiti decenti per una primavera. Ma poi entri in classe e tempo due minuti di sole battente si trasforma tutto in una serra per coltivare le fragole. Un caldo assurdi e tutti iniziano ad avere le palpebre sempre più pesanti.

Quando dico tutti, intendo tutti: alunni e professori. Perché anch’io inizio a spiegare che ho tutta la voglia di fare del mondo e poi a mano a mano sento le forze venire meno; la lucidità è sempre più scarsa e persino gli occhi faticano a mettere a fuoco cosa accade nei banchi vicino alla finestra. E’ un anticipo di estate che tenta tutti e pone a tutti la stessa irritante domanda: “Ma non avresti preferito stare nel letto a dormire?”

E ripeto, quando dico tutti intendo tutti. Perché a noi professori è assegnato il compito di spronare i ragazzi a dare il massimo, a studiare fino alla fine, ma noi non siamo più freschi e pimpanti di loro. Ci sediamo sconsolati in tondo, in aula professori; ci guardiamo in faccia e ci diciamo:

-Li hai contati?

-Sono 33.

-Ancora 33?

Che in questa conversazione non sono gli anni di Cristo, ma i giorni di scuola rimasti. Siamo completamente bolliti, eppure dobbiamo continuare a fare lezione, a interrogare e a spronare gli studenti a dare il massimo, a studiare fino alla fine.

La verità è che ci guardiamo tutti in faccia – e quando dico tutti intendo tutti – e scatta il tacito accordo: io studente faccio lo svogliato e tu fai quello che mi riprende, ma stiamo sperando tutti di uscire al più presto per andare a mangiare un gelato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...