Il grande ritorno!

Lo so, mi sono fatta aspettare manco fossi Greta Garbo il giorno del Giudizio Universale, ma ho avuto da fare.

Ebbene sì, Signore e Signori, come si era intuito dai vaneggiamenti degli ultimi post HO TROVATO UN LAVORO!

E non è un lavoro qualsiasi: sono un insegnante. Non sto ad ammosciarvi con tutte le stronzate su quanto sia “il lavoro più importante del mondo”, perché non lo è. Si formano nuove menti, si da il futuro ai ragazzi… solo nel mondo della Mulino Bianco. Nella realtà noi facciamo i badanti di ragazzi che ancora non sono maggiorenni e che i genitori non sanno dove sviaggiare mentre sono a lavoro. O almeno questo siamo costretti a fare, se si tiene conto di tutte le disposizioni e le regole che vanno rispettate adesso.

Se prima, perciò, ero annoiata e frustrata per la mancanza di lavoro ora il lavoro ce l’ho. E mi rende stanca e frustrata. Ma mi scocciavo di cambiare il nome del blog, quindi fate finta che sia ancora annoiata.

Nuova svolta nella mia vita; così intensa da travolgermi in pieno, come quando in estate vai per farti il bagno e all’improvviso il mare diventa mosso e ti accappotta a testa in giù in tre secondi netti. Ho smesso di fare tante cose, per dare spazio a quelle nuove.

Tra le cose che ho smesso c’è anche il mio blog. Mi è mancato: ho persino iniziato a scrivere un diario, pur di scrivere lo stesso! Ma non è la stessa cosa: non c’è la sensazione di essere su un palco immaginario e di intravedere, nel buio creato dai faretti sparati in faccia, qualche testa che annuisce silenziosa alle tue minchiate.

Così ora provo a riprenderlo. Provo a cambiare qualche colore per lo sfondo e provo a cambiarne il senso: se prima lo dovevo tenere pur di darmi un impegno e non tagliarmi le vene, ora lo devo tenere per staccare un po’ la testa… e per pavoneggiarmi, raccontando le assurdità che mi si palesano davanti agli occhi ogni giorno a scuola.

Solo una cosa non cambia mai nella vita: il nume tutelare, lo spirito guida, la musa ispiratrice. JESSICA FLETCHER, SALVAMI TU!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...